Please update your Flash Player to view content.

Benvenuti


Nell’Acquario c’è una associazione di amici, amici dell’acquario, amici del mare, amici della natura, amici della scienza, amici della città. In collaborazione con l’Acquario l'associazione svolge un'opera di diffusione culturale attraverso conferenze, tavole rotonde e cicli di incontri di mercoledì in mercoledì. 

 

acquario-home

 

 

pdf Ciclo di Incontri Aprile, Maggio, Giugno 2022 Viaggi, cammini, esplorazione e ricerca

 

 Marinella Gagliardi Santi

Giugno 22 - Santuario dei cetacei
Videocattura di Marinella Gagliardi Santi

 

 Mercoledì Scienza

 

Mercoledì 8 giugno, ore 17.00 Ocean Day
CHILE DA NORD A SUD
Relatore: Giancarlo Albertelli DISTAV, UNIGE, già direttore del Museo dell’Antartide, Accademico
Il Chile è una lingua di terra stretta tra l’Oceano Pacifico e le Ande. Con circa 6000 km di coste si estende dalla zona desertica del nord sino
ai fiordi ed alle insenature della Patagonia. Rivendica la proprietà di uno spicchio di Antartide. La natura e la bellezza dei paesaggi sono da
stimolo allo spirito di avventura e ricerca.

intervento sull’Ocean Day di Tony Di Natale” con questo link

Mercoledì 1 giugno, ore 17.00
MACISTE VS CIMASTE
storia di due camalli negli anni d’oro del cinema muto (incontro rinviato da gennaio a oggi)
Relatore: Massimo Minella giornalista di Repubblica

Mercoledì 25 maggio, ore 17.00
SCOGLIERE CORALLINE DELLE MALDIVE: UN PATRIMONIO NATURALE DA CONSERVARE
Relatore: Monica Montefalcone biologa, ricercatrice, DISTAV, UNIGE
Da molti anni, l’Università di Genova conduce attività di ricerca per monitorare lo stato di salute delle scogliere coralline maldiviane, organizzando ogni anno, tra i mesi di aprile e maggio, la Crociera Scientifica alle Maldive. Si palerà di queste interessanti crociere scientifiche e dei conseguenti risultati di ricerca

L'incontro previsto in Auditorium dell'Acquario per mercoledì 18 maggio di Giorgio Temporelli,
è rinviato a data da destinarsi, per motivi indipendenti dalla nostra volontà.
Ci vediamo nello stesso giorno  alle 17.15 per una apericena con concerto di Bice Costa a Palazzo Imperiale,
piazza Campetto 8.
Informarsi per costi e prenotazione a :  Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

Mercoledì 11 maggio, ore 17.00
I VIAGGI DELLA FEDE: LOURDES E SANTIAGO DE COMPOSTELA
Introduce mons. Nicolò Anselmi vescovo ausiliare di Genova
Relatori: Gemma Malerba presidente UNITALSI,
Giacomo Chiarella, Ettore Navone e testimonianze di altri
Si racconteranno alcune esperienze di viaggio, si leggeranno alcune pagine scritte con brio e il racconto di giovani che hanno vissuto questi cammini.

Mercoledì 4 maggio, ore 17.00
LA MIA AUSTRALIA. ALLA RICERCA DI PESCI STRAORDINARI
Relatore: Federico Betti biologo, UNIGE
In viaggio nell’Australia meno nota, quella delle coste aspre e rocciose, delle acque fredde e torbide, delle dense foreste di kelp...

Mercoledì 27 aprile, ore 17.00
I REEF TROPICALI: UN MARE DI COLORI
Relatore: Aldo Bafico naturalista, fotografo
Si parlerà di alcuni adattamenti di creature marine per poter vivere nel mondo multicolore, ma pericoloso della calde acque tropicali dove la strategia per la sopravvivenza può variare enormemente da specie a specie

Mercoledì 13 aprile, ore 17.00
VIAGGIO (SUBACQUEO) DI UN NATURALISTA ATTORNO AL MONDO
Relatore: Giorgio Bavestrello DISTAV, UNIGE
Dall’arcipelago di Bunaken (Nord Sulawesi, Indonesia), alle scogliere coralline dell’Oceano Pacifico ai fondi del Mar del Giappone fino alle gelide acque Antartiche della Patagonia cilena.

Lunedì 11 aprile, ore 17.00
DICHIARAZIONI D’AMORE
Relatore: Beppe Gambetta musicista, artista
La serata sarà presentata da un giornalista e dall’autore che si relazioneranno intercalando brani musicali ad aneddoti scritti della vita di Gambetta, attraverso anche la sua passione culinaria.

Mercoledì 6 aprile  ore 17
MOSI-OA-TUNYA
Il fiume Zambesi sopra e sotto le Cascate Vittoria
Introduce Beppe Costa presidente ed amministratore delegato CostaEdutainment,
Relatore: Leandro A. Stanzani, fotografo, Menticreative
Lo Zambesi bagna nel suo percorso parchi naturali spettacolari, il nostro viaggio lo seguirà dalle incontaminate pianure di “Liuwa Plain” in Zambia fino alle suggestive piscine di “Mana Pools” in Zimbabwe.

Mercoledì 30 marzo ore 17
Un’anima in gioco. L’uomo Dostoieskij
rappresentazione teatrale, adattamento e regia di Alberto Bergamini.
Fëdor Michajlovič Dostoevskij, lo scrittore di cui ricorre quest’anno il bicentenario della nascita, ci ha lasciato romanzi immortali, riflessioni filosofiche, politiche ed estetiche. Ma chi era l’uomo Dostojeskij?
Quell’anima geniale e fragile, sempre in bilico, sempre in gioco con la vita?

Mercoledì  23 marzo ore 17.00 in Auditorium dell'Acquario
ENERGIA. SU QUALI FONTI POTREMO CONTARE IN FUTURO?
 Mauro Marinelli ,  INFN, DIFI, UNIGE,
 Danieli Telerobot Labs SrL
Mattia Marinelli   (in collegamento video)    Technical University of Denmark (DTU)  La qualità della vita (aspettativa di vita, alfabetizzazione…) dipende dalla disponibilità di energia. Quanta ne utilizziamo attualmente e da dove proviene?  Che frazione è costituita da energia elettrica?

Mercoledì 16 marzo, ore 17 in Auditorium e successivamente online
Relatore: Marina Ribaudo, DIBRIS, UNIGE
Sicurezza informatica nei Bitcoin e Blockchain Un breve tour sul mondo delle criptovalute per comprendere quello che si legge sui giornali.
Vedremo quali sono le idee principali che hanno stravolto il mondo della finanza e dell'arte, e che sono alla base di un nuovo web: il Web 3. Daremo poi un'occhiata al consumo energetico causato dall'infrastruttura decentralizzata che ha reso possibile tutto ciò.

Mercoledì 9 marzo 2022, ore 17.00 in Auditorium dell'Acquario (solo in presenza)
Laura Cornara  e Stefano Vanin  (Dipartimento di Scienze della Terra e della Vita, Università di Genova)

ci parleranno di: Crimini al microscopio
Piante ed Insetti della Scena del Crimine
L’Entomologia e la Botanica, possono fornire informazioni chiave, utili sia alle indagini forensi che in fase di giudizio.

Queste discipline si avvalgono dell’analisi macro- e microscopica dei reperti Le tracce trovate dal microscopio
possono rivelarsi gli unici “testimoni” della scena del crimine.

 Mercoledi' 2 marzo ore 17 in Auditorium dell'Acquario, e dopo qualche giorno online
Il gambero di fiume, una specie in pericolo
relatori: Bruna Valettini, biologa, Acquario di Genova.

Daniela Dia, dottoranda in scienze della Terra e dell’Ambiente dell’Università degli Studi di Pavia.
Gianluca Fea , ricercatore presso il Dipartimento di Scienze della terra e dell’ambiente dell’Università degli Studi di Pavia.
Willy Reggioni, responsabile del servizio conservazione della natura del Parco Nazionale dell’Appennino tosco-emiliano.
Si parlerà di progetti per preservare e migliorare lo stock del gambero di fiume attraverso l’allevamento e la reintroduzione del gambero autoctono, il ripristino degli alvei, la riduzione dei gamberi esotici invasivi e una campagna di sensibilizzazione.

 

MERCOLEDI’ 23 FEBBRAIO   ORE 17.00 in AUDITORIUM dell'Acquario
Il prof. Luca Banfi, Dipartimento di Chimica e Chimica Industriale, Università di Genova
ci parlerà di
BIOECONOMIA E SBILANCIO DI ANIDRIDE CARBONICA
Si parlerà della correlazione tra sbilancio della CO2 e riscaldamento globale e si discuteranno le non facili problematiche scientifiche,
tecnologiche, ambientali, sociali e politiche che devono essere superate.


Mercoledì  16 marzo alle ore 17, in Auditorium dell'Acquario (successivamente online)
La fondazione Italia-Uganda ha investito su giovani meritevoli, prestando particolare attenzione 
alla loro formazione professionale e universitaria come ci racconta una impegnata insegnante di Matematica

Mercoledì 9 febbraio, ore 17.00 in AUDITORIUM e online (dopo qualche giorno)
''Dalle miniere allo spazio, la lunga storia dei metalli e la lotta contro l’ossidazione''
relatore: Paolo Piccardo, DCCI, Unige

Mercoledì  2 febbraio 2022, ore 17,00  (solo online)
L'INCANTO DAL PROFONDO   FOTOGRAFIE DI MONDI SOMMERSI
relatori:  Vincenzo Paolillo,fotografo naturalista,  Angelo Mojetta biologo, Fabio Mattioli, biologo Acquario di Genova

Mercoledì 26 Gennaio ore 17 (solo online)
Due amiche, una villa, fratello e sorella si raccontano
Lilia Capocaccia Orsini e Fabio Capocaccia

Mercoledì 19 gennaio 2022, ore 17
Universo. Dall'osservazione ad occhio nudo al James Webb Telescope
relatori: Walter Riva e Marina Costa (Osservatorio Astronomico del Righi)

 

 

LE  CONFERENZE  del 2021

 

 Mercoledì 24 novembre 2021, ore 17 in Auditorium
"Geometrie visionarie nelle opere di Escher e nella musica di Bach"
relatori: Maurizia Migliorini, Massimo Arduino, Ettore Carletti

Mercoledì 17 novembre,  ore 17
I SIGNORI DEL MARE E DEL GHIACCIO
Sergio Grea, scrittore, docente al Master universitario ‘’Giurista d'impresa'',
Università di Genova.

Mercoledì 10 novembre,  ore 17 
IL PESCE SPADA IN LIGURIA: STORIE DI PESCA, PESCATORI E PESCI.
relatore: Fulvio Garibaldi, biologo marino, DISTAV, Università di Genova.

Mercoledì 3 novembre, ore 17 
COME STUDIARE I MOVIMENTI DI BALENE E DELFINI DAL MAR MEDITERRANEO ALL’ANTARTIDE
relatore: Simone Panigada, presidente Istituto Tethys, Milano. 

Giovedì 28 Ottobre ORE 17, AUDITORIUM e online
‘’NE' BRUTTA, NE' BELLA. NEL SALOTTO DI MARIA GAETANA AGNESI
’’
con una compagnia teatrale di Milano che si interessa di Teatro e Scienza.  

Mercoledì 27 ottobre, ore 17
InterMed – UN NETWORK INTERNAZIONALE PER CONOSCERE E PROTEGGERE I CETACEI DEL MAR MEDITERRANEO
relatore:Guido Gnone, coordinatore scientifico dell’Acquario di Genova e della Fondazione Acquario di Genova.

 Martedì 8 giugno - Ocean Day dalle ore 10 e rimane online
L’OCEANO: ESSENZIALE PER LA VITA DEL NOSTRO PIANETA

Tony Di Natale, biologo, esperto ONU, Fondazione Acquario di Genova.

Mercoledì 26 maggio, dalle ore 17 e rimane online
L’INSOSTENIBILE LEGGEREZZA DELL’ESSERE MEDUSA
Silvia Lavorano, biologa, Curatrice Dipartimento Tropicale Acquario di Genova
Marco Faimali, direttore IAS-CNR, presidente Area di ricerca CNR di Genova, docente di Ecotossicologia marina all’Università di Genova. 

MERCOLEDI' 19 MAGGIO, dalle ore 17 e rimane online
RIPRISTINO DI SPECIE MINACCIATE LUNGO LE COSTE LIGURI

modera Bruna Valettini, biologa Acquario di Genova.
relatori:
Giorgio Fanciulli, direttore area marina protetta di Portofino
Mariachiara Chiantore, Maria Paola Ferranti e Valentina Asnaghi
Ecologhe marine DISTAV, Università di Genova - Centro del Mare
Laura Castellano, biologa Acquario di Genova

 

MERCOLEDI' 12 maggio ORE 17
LA RICERCA SUI CORALLI: DALL’ACQUARIO DI GENOVA ALLE MALDIVE

Silvia Lavorano, biologa, curatrice Dipartimento Tropicale, Acquario di Genova
Paolo Galli, professore ordinario di Ecologia, Università di Milano Bicocca, direttore MaRHE Center Maldive
Valerio Isa, biologo marino nell’atollo maldiviano di ARI, dottorando all’Università di Milano Bicocca.

MERCOLEDI' 5 maggio ORE 17
ROBOT SOTTOMARINI PER STUDIARE L'AMBIENTE
Giovanni Indiveri, professore associato in Automatica, Dibris, UNIGE e direttore ISME

MERCOLEDI' 28 aprile ORE 17
GIUDICI ROBOTIZZATI-Le Intelligenze artificiali saranno i nostri giudici e arbitri nel prossimo futuro?
Paolo Gaggero, avvocato, professore di Diritto dell Economia, Università La Sapienza, Roma

MERCOLEDI' 21 aprile ORE 17
Robot che aiutano negli infortuni sul lavoro e nelle calamità naturali
dott. Michele Focchi - IIT Genova IIT Genova

MERCOLEDI' 14 aprile ORE 17
La robotica al servizio dell uomo e della disabilita'
dott. Matteo Laffranchi, coordinatore area di ricerca
Rehab Technologies Laboratory, IIT Genova

MERCOLEDI' 7 aprile ORE 17
Esoscheletro e problemi di locomozione
Conferenza del Dottor Jesús Ortiz

MERCOLEDI' 24 marzo ORE 17
Soluzioni robotiche intelligenti: soluzioni che volano, nuotano,
corrono e strisciano gia oggi intorno a noi

Conferenza del Prof. Agostino Bruzzone

MERCOLEDI' 17 marzo ORE 17
Macchine intelligenti ed interattive: nuove tecnologie per l'uomo
Conferenza del Prof. Gualtiero Volpe

MERCOLEDI' 10 marzo ORE 17
L'organo: storia e sviluppo del re degli strumenti

MERCOLEDI' 3 marzo ORE 17
Le scenografie di Lele Luzzati nel centenario della nascita

MERCOLEDI' 24 febbraio ORE 17
Il cuore oltre il sipario
Anna Maria Torelli, intervistata da Massimo Arduino, racconta il suo libro "Il cuore oltre il sipario".

MERCOLEDI' 10 febbraio ORE 17
ASCENSIONI OLTRE I 5000 METRI TRA KILIMANJARO ED ELBRUS
Christian Roccati, scrittore, guida Kailas, Accademico e Testimonial alpinistico del GISM, racconta la sua avventura tra Kilinanjaro ed Elbrus.

MERCOLEDI' 3 febbraio ORE 17
VISIONE VERTICALE: LA GRANDE AVVENTURA DELL'ALPINISMO
relatore Alessandro Gogna, alpinista e storico dell'alpinismo, guida alpina

MERCOLEDI' 27 GENNAIO  ORE 17
Dalle fasce alle cime ovvero dalla Liguria ai 4000 metri
Armando Antola (alpinista e accademico CAI)

MERCOLEDI' 20 GENNAIO  ORE 17
KALALLIT NUNAAT Navigabondando tra i fiordi...con gli sci dalla spiaggia
Lorenza Gallo Atleta, mamma a 360°+1, apicultrice, appassionata di montagna (scialpinismo) fotografia e viaggi; Manuela Del Bianco, laureanda in giurisprudenza, appassionata dei classici, di viaggi e fotografia; Pier Guido Del Bianco, Avvocato, viaggiatore, appassionato di montagna (scialpinismo) e fotografia ... "filmaker della prima ora". All’appello del programma mancano Marco al secondo anno della facoltà di agraria pescatore e appassionato di montagna pilota drone primo livello ed infine Michela grande appassionata di vela e di mare. Tutti viaggiatori da sempre prediletta la tenda per la spirito di libertà, abbiamo camminato in giro per il mondo: in Himalaya dall’India al Tibet e al Nepal in più occasioni, trekking e salite, dal Kilimanjaro alla Bolivia (Lorenza e Manuela due seimila sulle Ande) sui Pirenei e al grande Nord, sia in estate che con gli sci, Svalbard Norvegia Groenlandia e Alaska. Molti viaggi lungo sulla dorsale delle Montagne rocciose (costa del pacifico degli USA e del Canada,) sia in estate che in inverno così come Islanda e Marocco sempre con gli sci come nel ’93 sull’Etna, dove molto ha avuto inizio. Soci CAI ULE Genova Sottosezione Sestri P.

 

MERCOLEDI' 13 GENNAIO  ORE 17
 

Patagonia: conto alla rovescia per la vetta

Michele Focchi ricercatore all'Istituto Italiano di Tecnologia e candidato al Piolet d'or ci racconta della sua ultima esperienza patagonica vissuta insieme a Mirco Grasso e Tommaso Lamantia. Dopo 3 settimane di brutto tempo la montagna ha permesso loro di scalare una delle sue vette più estetiche al cospetto del Fitz Roy: l'Aguja Mermoz. L'hanno scalata ripetendo una delle sue vie più belle e difficili: il Pilar Rojo (450 m, 7a+), aperta nel 1999 dai tedeschi Kurt Albert e Bernd Arnold. Il Pilar Rojo è un sistema ininterrotto di fessure lungo 600 metri che porta fin sulla vetta dell’Aguja Mermoz richiedendo un'arrampicata sia tecnica che di resistenza. I tre si sono ritrovati in vetta poco prima dello scoccare del capodanno 2020. L'intera salita ha richiesto 27 ore non stop da tenda a tenda.


 

Incontri Mercoledì Scienza del 2020

 

 

 
/